Zeman: “Ce la metteremo tutta, speriamo di essere in condizione”

Ecco le dichiarazioni di mister Zeman alle diverse domande poste:

Dopo l’euforia della scorsa vittoria, se non riesce a vincere, perdere sarebbe un pessimo segnale, come si approccia la partita?

– Sicuramente ce la metteremo tutta, speriamo di essere in una condizione accettabile per farlo, approcceremo la gara per vincere.

Perché parlava di essere in condizione?

– Questa è la terza partita in una settimana, bisogna vedere chi reagisce meglio tra noi e gli avversari, il Catanzaro è in ottima forma, non credo che bastino le ultime prestazioni per superarlo.

Il reparto difensivo finalmente sembra essere in condizione accettabile, lei cosa ne pensa di questa difesa?

– I numeri dicono questo, anche se quando i numeri non ci davano ragione non ho mai crocifisso nessuno, io credo comunque che quando ci si difende se non lo si fa tutti insieme allora non va bene.

Ha qualche rammarico di non aver pensato prima al  3-5-2?

Diciamo che non c’erano ne gli uomini ne la condizione, mancava qualcosa, dobbiamo ringraziare il ds Martino per aver sistemato l’organico.

Cosa si aspetta dal pubblico domani? può essere più incisivo?

– La classifica già dà tanti motivi per dar il meglio di se, che ci sia qualche tifoso in più è senza dubbio migliore.

Quale dovrebbe essere l’approccio per affrontare un Catanzaro che ormai arriva all’ultima spiaggia?

– L’atteggiamento lo abbiamo trovato, a questo atteggiamento va aggiunto però qualità in più, questa è una grande squadra che sicuramente non merita questa posizione.

Queste sono partite da vincere ma da non perdere…

Noi vedremo senza dubbio quello che dirà il campo. Dobbiamo andare forte per 90 minuti, dobbiamo vedere però in che condizioni si trova il nostro avversario.

Qual è la differenza tra il Catanzaro che abbiamo visto all’andata e la formazione che stiamo vedendo le ultime partite?

– Sia individualmente che come collettivo sono una formazione che non merita la classifica in cui si trovano.

Leggi anche:

Lascia un commento