Verso Reggina-Cosenza, Maurizi: “Non vogliamo fermarci. Alla città chiediamo sostegno, abbiamo bisogno di loro”

Le parole di mister Agenore Maurizi in vista della gara di domani tra Reggina e Cosenza, nella conferenza stampa tenutasi presso il Medinblu Hotel, nuovo back sponsor degli amaranto:

Tre partite in una settimana ? Giocare con una squadra giovane così frequentemente diventa complicato a livello mentale. Non credo che pagheremo qualcosa a livello fisico ma, appunto, a livello mentale.

Serie di risultati positivi ? Non vogliamo assolutamente fermarci. Chiediamo alla città di darci sostegno per questa partita davvero importante.

Sulla gara di domani – È un Derby ed ha un sapore particolare. Sarà una partita dura indipendentemente dalla classifica. Sappiamo che il Cosenza è una squadra costruita per puntare alla B ma non dobbiamo tener conto di questo, dobbiamo guardare in casa nostra. C’è bisogno del sostegno della nostra gente, abbiamo bisogno di loro per essere un tutt’uno, dobbiamo giocare in dodici.

Come affrontare il Cosenza ? Deve essere un loro problema come affrontare la Reggina.

L’umiltà è alla base di tutto, senza non si arriva da nessuna parte.

Sparacello e Sciamanna a secco di gol ? Stanno lavorando bene. Danno sempre il massimo, li scusiamo per non aver trovato il gol in queste partite.

Leggi anche:

Lascia un commento