REGGINA – Tra dietrofront inaspettati e ufficialità imminenti, ecco la situazione del mercato amaranto

Il mercato della Reggina è nel clou dello sviluppo. Sono tanti gli intrecci di mercato, sono molte le volontà, sono tante le richieste, ma son poche le certezze.

CAPITOLO PERMANENZE IMPORTANTI (BANGU, DE FRANCESCO, PORCINO, BOTTA)

La volontà della società amaranto è quella di avere a disposizione nella prossima stagione tutti e quattro “pezzi da novanta”, ma si sa, il mercato è in fermento. Bangu ha richieste dalla Serie B e sarà difficile trattenerlo. Discorso simile per Botta; il centrocampista ex Vicenza, nella persona del suo procuratore, sta parlando con la Reggina per trovare l’accordo necessario, ma al momento risulta difficile. Per Porcino e De Francesco non mancano le richieste da altri club, ma la loro volontà pare quella di voler restare in riva allo Stretto; si debbono limare alcuni dettagli.

Percentuali di permanenza:

Bangu: 20%
Botta: 45%
De Francesco: 50%
Porcino 65%

CAPITOLO ACQUISTI 

Ritorna Oggiano dal Lumezzane per fine prestito. Sarà con ogni probabilità confermato. Per Bianchimano si è ai dettagli, i primi giorni di Luglio potrebbe arrivare l’ufficialità. Dietrofront abbastanza inaspettato per Bruno e una complicazione per Vasco, il primo non dovrebbe vestire amaranto, per il secondo calano le quotazioni. Si insiste per Cucchietti dal Torino e si punta a breve alla chiusura e dunque all’accordo; si lavora per Gatti e Tulissi.

Percentuali di arrivo/permanenza:

Oggiano: 90%
Bianchimano: 95%
Bruno: 20%
Vasco: 40%
Cucchietti: 51%
Gatti: 50%
Tulissi: 50%

CAPITOLO PERMANENZA (BIS)

Tra i vari “senatori” dello scorso anno c’è la volontà di trattenere Jevrem Kosnic, ma la situazione è tutt’altro che semplice. Il calciatore sta ricevendo diverse richieste dall’estero e non sarà facile trattenerlo a Reggio Calabria.

Altro addio che sembra ormai cosa fatta, è quello che riguarda Attilio Carpentieri che non rientrerebbe nei piani della nuova dirigenza.

Percentuali di permanenza:

Carpentieri: 20%
Kosnic: 40%

Leggi anche:

Lascia un commento