Reggina, torna Castiglia: “Gruppo coeso, si lavora benissimo. Grazie alla società per l’importante sforzo”

Ivan Castiglia arriva in prestito dalla Triestina e torna dunque a vestire la maglia della Reggina. Questo pomeriggio, presso il Centro Sportivo Sant’Agata, si è svolta la presentazione ufficiale del centrocampista classe ’88.

Castiglia che ha vestito la maglia della Reggina in Serie A nella stagione 2005/06 e in Serie B dal 2010 al 2013. Un totale di 47 presenze ed una rete in Coppa Italia per lui.

A seguire, ecco quanto detto da Castiglia in conferenza stampa:

“Sono reduce da un infortunio. Sono stato fermo per due mesi ma mi sono allenato a parte. Adesso sto bene ma non ho i novanta minuti nelle gambe quindi vedremo quello che dirà il mister.

La trattativa con la Reggina è nata per caso. Con il direttore Basile abbiamo fatto una chiacchierata e abbiamo visto che c’erano le basi per poter cominciare a parlare di un eventuale ritorno e così è stato. Ringrazio il direttore e la società che ha fatto un’importante sforzo a livello economico per portarmi qui.

Gruppo? Conoscevo già Licastro e Porcino. Si sa che il mercato, che sia giugno o gennaio, può essere oggetto di distrazione. Il gruppo mi è sembrato molto coeso. È composto da bravi ragazzi e si lavora benissimo. Dal mio punto di vista è tutto a posto. In campo non bisogna pensare al mercato ma a giocare e dare il massimo.

Conoscevo mister Maurizi di nome ma non di persona.”

 

Leggi anche:

Lascia un commento