Reggina, prima scadenza non rispettata; attenzione adesso al 30 Giugno!

Nessuna buona notizia per la Reggina dalla Covisoc; ieri la squadra del presidente Foti avrebbe dovuto comunicare alla Covisoc il pagamento degli stipendi e contributi ai tesserati sino al mese di aprile, più il pagamento degli incentivi all’esodo; cosi non è stato. L’unica certezza ad oggi è il segno meno in classifica nella prossima stagione. Adesso attenzione però al 30 Giugno, quando la Reggina dovrà presentare la domanda d’iscrizione!

Leggi anche:

Lascia un commento