Reggina – Laezza-Solerio: cuore, grinta e non sbagli mai!

Se questo avvio positivo di campionato ha esaltato tra tutti gli elementi della rosa amaranto i vari Bianchimano, Tulissi, De Francesco e Porcino, per citarne un po’, c’è chi ha lavorato forse in silenzio, che forse ha fatto un lavoro “sporco” e che non è mai stato in copertina come forse avrebbe meritato.

Matthias Solerio e Giuliano Laezza sono la descrizione fatta persona di questa Reggina, che come ribadiamo da inizio anno è targata cuore, grinta e tanta voglia di fare.

Le fasce vengono percorse continuamente dal primo al 95esimo da questi due ragazzi che gridano vendetta ad una carriera, per quanto visto fin’ora, poco generosa per entrambi.

Attaccare non è un problema, “ritornare” a dare una mano in difesa nemmeno, prendere l’iniziativa è nelle loro corde. Forza e coraggio, il marchio dei due esterni amaranto.

Chiamati in causa rispondono sempre presente, qualsiasi sia il ruolo da loro occupato in partita: terzino, difensore centrale o mezz’ala poco cambia, il risultato è sempre quello, e al mister Maurizi, ai tifosi ed ai compagni va bene cosi.

Leggi anche:

Lascia un commento