Reggina – Fidelis Andria: Le pagelle degli amaranto

Partita difficile e di tanto sacrificio quella disputata oggi dai ragazzi di Maurizi che, in più di una situazione hanno parecchio sofferto. Vittoria comunque meritata che da un importante segno a quella che può essere la trama della stagione amaranto.

Dopo il match di oggi ecco le pagelle di Reggioinforma:

Cucchietti 7: Il vento lo sfavorisce su una conclusione al 5′ che però riesce a sventare ottimamente. Salva la squadra e il risultato in parecchie situazioni, se sistemasse la fase di rinvio potrebbe davvero diventare un portiere di un’altra categoria.

Pasqualoni 6: Svolge il suo compito discretamente bene nel primo tempo, se pur con qualche errore; all’inizio del secondo tempo rimedia però un cartellino giallo.

Solerio 6: Partita largamente sulla sufficenza la sua, spinge bene sulla sua fascia di competenza.

Laezza 6.5: Anche nelle difficoltà si dimostra in spolvero nella difesa amaranto.

Bianchimano 7.5: Entra bene e con tanta voglia in partita, realizza al 42′ un goal da opportunista, trovandosi su un rimpallo solo davanti al portiere. Esce al minuto 72′ per far spazio a Sparacello.

Sparacello: s.v

De Francesco 6: Discreto primo tempo, rimedia qualche botta di troppo e viene limitato notevolmente nel gioco; esce e fa posto a Fortunato al 56′

Fortunato 6: Ottimo il suo ingresso in partita, dialoga bene e spesso con Tulissi.

Marino 6: Buona anche la sua partita, supporta bene la manovra offensiva e recupera molti palloni anche in fase di non possesso.

Porcino 6.5: Buono il suo contributo anche in fase difensiva, quando al 10′ recupera un ottimo pallone da un possibile calcio d’angolo. Si divora il terzo goal al 88′ quando tutto solo contro il portiere, la piazza largamente sopra la traversa.

Di Filippo 7: Partita ordinata e concreta la sua, realizza anche il goal del 2-0 all’84’.

Sciamanna 6.5: Manca probabilmente nella concretezza, ma di certo non gli si può rimproverare l’impegno, molti i palloni recuperati e tanto l’agonismo in campo. Esce al 61′ e fa spazio a Tulissi.

Tulissi 6.5: Entra bene in campo, lotta su ogni pallone, da sicuramente freschezza alla squadra. Ha una buona occasione al 72′ bravo il portiere che riesce a deviare in corner.

Mezavilla 6: Aggressivo come al suo solito nei primi minuti, non molto attento però, perde un bruttissimo pallone al 35′ mandando l’avversario in porta. Altro bruttissimo pallone perso al 45′ , un brutto primo tempo per il sudamericano. Meglio nel secondo quando riesce anche a trovare una buona conclusione di testa al 79′.

 

Leggi anche:

Lascia un commento