Reggina-Catanzaro: si riaccende l’entusiasmo in città ? Domenica tutti al “Granillo” !

Presenza e sostegno, perché quello di domenica contro il Catanzaro, non è solo un derby, ma una vera e propria battaglia per la salvezza. Nessuna rivalità contro i giallorossi, bensì un rapporto di rispetto da ambe le parti, ma in questa gara, la Reggina non deve far altro che mostrare gli artigli e giocare a testa alta la sua partita. Ad “aiutare” gli amaranto in partite importanti come questa, sarà la spinta del dodicesimo uomo in campo, ovvero l’insieme di tutti i tifosi dello stadio “Oreste Granillo”. Vuoi le offerte ed i prezzi ridotti proposti dalla società (CLICCA QUI PER VEDERLI) e vuoi soprattutto le buone prestazioni della squadra, ma, rispetto a qualche gara fa, sembra che più gente accorra allo stadio a vedere la Reggina. Certo, i numeri non sono così esaltanti così come nei derby contro il Messina, dove il numero di spettatori è ammontato a 5757 unità (attuale record spettatori in casa) il 4 Settembre scorso, ma appunto, nelle ultime giornate, allo zoccolo duro che si aggira intorno alle 3.000 unità, c’è stata un’aggiunta di oltre 700 paganti. Contro il Catanzaro dunque, nel derby chiamato “U Classicu”, il popolo reggino dovrà accorrere in massa al “Granillo” per sostenere i colori amaranto e la squadra che, in questi giorni, ha dichiarato di aver bisogno del sostegno e del calore della città per raggiungere insieme la salvezza.

La Reggina chiama, Reggio deve rispondere, così come ha dimostrato di saper fare nel corso degli anni. 

Leggi anche:

Lascia un commento