REGGINA – Bel gesto del calciatore amaranto Claudio Sparacello

“Un pallone per un sorriso”  è un progetto che si basa sul raccogliere le maglie indossate dai calciatori durante le partite e metterle all’asta donando il ricavato a varie associazioni e fondazioni di beneficenza, come ad esempio Make-A-Wish Italia.
Sono molti i calciatori che hanno aderito a questo progetto, provenienti dai campionati di Serie A, Serie B, Lega Pro e anche dall’estero.
Ad aderire all’iniziativa, anche l’attaccante della Reggina, Claudio Sparacello. Il calciatore siciliano, classe ’95, è stato ringraziato (come tutti i partecipanti) dai fondatori dell’iniziativa e presto verrà messa all’asta la sua maglia.
“Piccoli gesti per una buona causa”. Ha commentato così Claudio Sparacello, che con un piccolo gesto ha dimostrato grande generosità e sensibilità.
L’ultimo giocatore amaranto a partecipare all’iniziativa fu Marcello Possenti, che donò la sua maglia della gara Reggina-Lecce, terminata 1-2.

Leggi anche:

Lascia un commento