Presentazione di Bangu Coralli e Botta

Nella sala stampa del Granillo forti emozioni per la presenazione dei due nuovi acquisti Coralli e Bangu.

La presentazione si apre subito con le parole di Bangu che si mostra subito molto entusiasta per essere arrivato alla Reggina, alla domanda su quale potrebbe essere il ruolo che ricoprirà questa stagione lui afferma che comunque il suo terreno è il centrocampo, che si trova a giocare bene anche davanti alla difesa, ma che all’occorrenza può essere impiegato come mezz’ala.

Puoi essere tu l’uomo assist di coralli? 

Credo che a fare i goal Coralli è già bravissimo da solo, sicuramente darò una grande mano alla squadra, impiegandomi dove sarò più utile al mister. 

La parola passa poi a Coralli il quale si mostra subito molto contento di ricoprire la maglia amaranto, affermando che ha avuto diverse richieste da squadre del sud ma che, per lasciare la propria casa doveva essere soltanto per la Reggina.

Afferma che non è ancora al 100% per via della sua assenza dal terreno di gioco essendo svincolato. Avrà quindi bisogno di una decina di giorni per entrare nella disponibilità del mister.

Qualche minuto dopo aver preso la parola Coralli viene interrotto dall’entrata in scena “alla Maria de Filippi” di Botta il neo acquisto amaranto.

Quest’ultimo prenderà la parola dopo il discorso di Coralli affermando che Reggio è una piazza importante, merito del suo trasferimento è sicuramente da attribuire a Martino che a metà agosto lo ha cercato con una certa insistenza, anche dopo il primo no del calciatore, ha saputo convincere lo stesso ad indossare la maglia della Reggina.

 

Leggi anche:

Lascia un commento