[LIVE] Riccardo Riva: “Cavese, Siracusa e noi saremo i protagonisti del campionato”

Queste le dichiarazioni di Riva, calciatore amaranto, ospite alla trasmissione televisiva “FuoriGioco” in onda su RTV:

Sul campionato: “Secondo me le due squadre che insidiano il primo posto, oltre ovviamente a noi, sono Cavese e Siracusa.”

Sulla partita di ieri: “Cercheremo di rifarci già dalla prossima giornata. Diverse grandi del campionato stanno avendo dei problemi iniziali, ci sono tutte le possibilità per ritornare davanti. Nessuno si aspettava ad oggi la Leonfortese in quelle posizioni, ma ancora è presto per fare pronostici.”

Sulla gara di ieri: “A livello tattico non ci sono problemi, i problemi ci sono nella parte atletica. Pur non facendo una grandissima partita la Leonfortese ci ha tirato in porta 2 volte. Sicuramente dobbiamo migliorare anche nel punto di arrivare a tirare in porta. Non abbiamo preparato benissimo questa partita essendo che abbiamo avuto poco tempo. Questa squadra è composta da calciatori importanti e la Reggina si giocherà il campionato fino alla fine. Dobbiamo migliorare nella circolazione del pallone, non abbiamo provato verticalizzazioni contro la Leonfortese perchè avevano una difesa serrata.” 

Sul cambio modulo e sui tifosi: “Non è una questione di moduli, si seguono le sue indicazioni, è sempre una questione di atteggiamento e di altre componenti che nel calcio non possono mancare. Abbiamo bisogno dei tifosi, è giusto prendere fischi, ma li abbiamo bisogno vicini.! Dispiace che questi risultati facciano perdere l’entusiasmo, chiediamo pazienza.

Sulla direzione arbitrale: “Noi non chiediamo ne di essere favoriti ne il contrario, chiediamo invece il dialogo con l’arbitro che, ieri, il direttore di gara, non ci ha voluto concedere.”

 

Leggi anche:

Lascia un commento