La Reggina 2006 protagonista al Memorial “Prof. Cirillo”. Ecco il risultato conseguito dagli amaranto

I giovanotti amaranto del 2006 capitanati dal tecnico Marco Scappatura e dal preparatore atletico Antonella Casile, hanno partecipato al Memorial “Prof. Cirillo”. L’ambito Trofeo dedicato alla memoria di Giuseppe Cirillo papà di Stefano attuale presidente della scuola Calcio Azzurri si è svolto a Pescara nei giorni 8-9-10 dicembre. Organizzato dal noto Agente Fifa Vincenzo Raiola insieme alla società VieSse Sport di Torre Annunziata ed allo stesso Stefano Cirillo, il Memorial ha visto partecipazione di diversi club tra cui Napoli, Atalanta, Milan, Hellas Verona e IF Brommakjarna (serie A svedese). Il torneo è stato vinto dal Napoli che in finale ha superato i svedesi del IF Brommakjarna ai calci di rigore (6-5). Ottimo il risultato conseguito dagli amaranto che si sono classificati noni su ventiquattro squadre partecipanti. Un ottimo cammino della Reggina che all’esordio ha superato l’Eurosport Brindisi con il punteggio di 5-1. Vittoria anche alla seconda giornata contro la RC Angolana, la Reggina mette a segno ben dodici reti. Il big-match si disputa alla terza uscita con gli amaranto opposti al Napoli: i tre punti li conquistano i partenopei grazie alla vittoria per 2-1, ma la Reggina ha messo in serie difficoltà i campani andando vicina al pareggio in ben tre occasioni, bravo l’estremo difensore azzurro a neutralizzare gli attacchi di Gatto e compagni. La rete del momentaneo pareggio amaranto è stata firmata da Farcomeni. Ai sedicesimi di finale la Reggina viene superata dagli svedesi del IF Brommakjarna per 5-0. Nella finale per il nono e decimo posto, la compagine allenata dal duo Scappatura-Casile supera il Lovi SPR per 5-4.

Rosa: Chinnì, Nania, Morgante, Sarica, Corulla, Saccà, Iaria, Simonetta, Arditi, Farcomeni, Rossi, De Gaetano, P. Gatto, Giordano, G. Gatto, Andronache, F. Gatto, Grillo All. Scappatura-Casile.

Leggi anche:

Lascia un commento