Juve Stabia-Reggina: è il momento di Bianchimano. Chiamato a ricoprire il ruolo di “bomber di turno”

Toccherà ad Andrea Bianchimano, attaccante in prestito dal Milan, guidare l’attacco amaranto nel match di domani sera (ore 20:30) contro la Juve Stabia. A Castellammare l’undici di mister Zeman se la dovrà vedere contro la quarta della classe e, per giunta, senza il suo miglior realizzatore, ovvero Claudio Coralli con 9 reti all’attivo. Sarà dunque il momento di Bianchimano che, dopo i due turni di stop per proteste durante Reggina-Monopoli, potrà giocare la sua terza partita da titolare e la diciassettesima in totale. Sono due le reti dell’attaccante classe 96′, rispettivamente contro Catanzaro e Fondi, entrambe hanno regalato punti alla squadra amaranto che, prima delle marcature si trovava in svantaggio o in parità contro i due avversari. I 196 cm e la rapidità sotto porta di Bianchimano potranno rivelarsi punti di forza fondamentali nel corso della gara per gli amaranto.

Toccherà a lui quindi ricoprire il ruolo di “bomber di turno” durante l’assenza del capitano amaranto Coralli.

Leggi anche:

Lascia un commento