Cucchietti: “Contento di essere l’incubo della Paganese”. Auriletto: “Volevamo la vittoria”

Tommaso Cucchietti e Simone Auriletto in sala stampa nel post-gara di Reggina-Paganese (1-0). Ottima prestazione del portiere amaranto che neutralizza il terzo rigore in campionato, prestazione sufficiente anche per il difensore. Entrambi in prestito dal Torino, i due hanno parlato così in sala stampa:

Cucchietti

Contento di essere diventato l’incubo della Paganese, sopratutto perché abbiamo fatto un buon lavoro durante la settimana e abbiamo vinto. Abbiamo portato a casa tre punti importantissimi, adesso dobbiamo avere continuità, soprattutto dopo la vittoria di Catanzaro. Non abbiamo preso gol per la seconda gara di fila, questo è un fattore molto importante anche perché vuol dire che stiamo dando continuità al nostro lavoro. Siamo un gruppo molto coeso, i nuovi arrivati si sono inseriti subito molto bene.

AURILETTO:

Per me è stata la prima volta da titolare in campionato. Mi sono allenato sempre al massimo per farmi provare pronto, oggi ho cercato solo di mettere da parte le emozioni. Ho atteso tanto questo momento, ho lavorato tanto e sono contento di aver giocato oggi. Volevamo fortemente la vittoria. Difesa a tre ? Essendoci un centrale in più, c’è più possibilità di giocare.

Leggi anche:

Lascia un commento