(VIDEO) Pocheschi show dopo la sconfitta dell’Italia: “Menati da una squadra di profughi. La Svezia vale quanto una squadra di Serie C”

È Sandro Pocheschi show durante la conferenza di questa mattina in vista della gara della sua Ternana contro il Novara (domenica 12 Novembre ore 15:00). Oltre a parlare della gara della sua squadra, Pocheschi commenta anche la sconfitta dell’Italia contro la Svezia in maniera abbastanza esuberante. Il tecnico dei rossoverdi non è nuovo a questi tipi di interventi, ma quello riguardante la nazionale azzurra ha lasciato tutti a bocca aperta. Parole del tutto veritiere e che devono fare riflettere se, in futuro, si vorrà cambiare qualche meccanismo del campionato italiano.

(Video: Mondo Sport Live)

POCHESCHI

 “Noi non siamo come l’Italia che contro la Svezia si fa pure menare. Oltre che è una squadra di profughi ci siamo fatti pure menare e rischiamo di andare pure a casa! Una volta l’Italia menava e vinceva, adesso invece ci menano e piangiamo anche. A portare tutti i calciatori stranieri in Italia è successo questo! Non c’è più un italiano che mena, andiamo in Svezia e ci menano! Siamo diventati tutti “pariolini”. Il calcio italiano è finito, usciamo pure da sto mondiale… per paura! Siamo andati in Svezia e abbiamo avuto paura, non si può giocare con la paura. Se io vedo la mia squadra che gioca con la paura, io me ne vado e ci metto un altro più coraggioso perchè può darsi che io ho trasmesso paura alla squadra. Ma veramente abbiamo perso con chi? Stiamo andando fuori dal mondiale. Perdiamo tutti! Perdete voi giornalisti, perdiamo noi addetti ai lavori, perde l’Italia! Ci dobbiamo svegliare, dobbiamo cambiare le regole. Le squadre del campionato primavera sono formate tutte da stranieri, basta! Questo campionato è fatto per gli italiani, sennò avremmo fatto un campionato europeo o mondiale. Qui ogni mese ne esce uno, un oriundo, lo mettiamo dentro. Ma andassero a trovare gli italiani nei campionati di Serie D e Serie C e dargli un’opportunità. Se noi avremmo messo una squadra di Lega Pro contro la Svezia avremmo vinto! Perchè la Svezia vale quanto una squadra Lega Pro. Quando c’è paura che succede ? Che ti fai ? Autogol. Adesso questi ci fanno stare fino a Lunedì con sto pensiero che usciamo dal mondiale… è una vergogna! “

Leggi anche:

Lascia un commento