VIOLA – Agbogan: “A Cagliari per dare una prova di forza”

La guardia della MetExtra Viola, Allen Agbogan è stato protagonista di Viola A2.0, format televisivo in onda settimanalmente su RTV-Canale 14. Intervistato da Giovanni Mafrici, l’esterno
neroarancio ha ripercorso i primi mesi in canotta Viola.
Tra i protagonisti della vittoria con Rieti, Agbogan non ha nascosto la sua felicità.
“Una vittoria importante. L’ultima tripla? Ho ricevuto palla da Caroti, un tiro pulito, ho realizzato
un canestro importante e ho provato una gioia immensa”
Prima stagione in A2 per lui, e prima esperienza lontano dalla sua città. “Ho iniziato a giocare a
Torino, città dove sono nato da madre Nigeriana e padre Togolese, poi dopo gli anni a Moncalieri quest’estate è arrivata la chiamata di Reggio è ho subito deciso di venire qui. Non ho avuto dubbi”.
Sin da subito grande feeling con il coach e i nuovi compagni
“Un gruppo fantastico, mi trovo bene con i compagni, con la società, sento davvero tanta coesione.
I veterani del gruppo come Passera, Baldassare e Fabi aiutano molto i più giovani. Con Calvani si lavora tantissimo in palestra, la nostra difesa asfissiante parte da li. Pretende sempre il massimo da tutti e questo mantiene alta l’attenzione di tutta la squadra”
Sabato una nuova trasferta, Cagliari il prossimo avversario. “Vincere è sempre bello, però andare a Cagliari e fare una prestazione forza sarebbe un’iniezione di fiducia incredibile. Noi andremo li con questo obiettivo”.
Un messaggio ai tifosi? “Di venire sempre più numerosi al PalaCalafiore perché quest’ anno c’è
tutto per divertirci e far divertire chi ci sostiene”.

Leggi anche:

Lascia un commento