Italia-Svezia: gara da dentro o fuori. San Siro tricolore con una maxi-coreografia

Meno di un’ora per conoscere il destino dell’Italia. Mondiale o no ? È questo l’interrogativo della stragrande maggioranza degli italiani che aspettano con ansia e fervore la gara di questa sera contro la Svezia per conoscere il destino della propria Nazionale. Contro la Svezia sarà battaglia per ribaltare il punteggio dell’andata e centrare la qualificazione ai prossimi mondiali di Russia 2018. A fare da cornice ad una gara che si preannuncia spettacolare saranno i 72 mila cuori azzurri di San Siro. La ‘Scala del Calcio’ scalderà l’atmosfera già a partire dall’ingresso delle due squadre in campo con una maxi coreografia che comprenderà 3/4 di stadio. San Siro tricolore (ovviamente) per l’evento. Verranno distribuiti volantini rossi e verdi nelle due curve, mentre in tribuna i volantini saranno di colore bianco.

Una gara tra le più importanti che la Nazionale Italiana di calcio abbia mai giocato. Una gara dove sarà fondamentale la spinta degli italiani oltre alla lotta ed al cuore degli undici azzurri in campo. Uno scenario, San Siro, dove l’Italia non ha mai perso ma dove oggi più che mai serve una vittoria. Perchè ne va di mezzo la storia. Perchè un mondiale senza l’Italia non potrebbe chiamarsi tale…

Leggi anche:

Lascia un commento