Porto di Gioia Tauro: convocato il ministro Delrio

E’ stato tolto, dopo la notizia della convocazione di una riunione al Ministero delle Infrastrutture il blocco dell’Autostrada A2 del Mediterraneo, attuato da circa duecento portuali di Gioia Tauro, in sciopero contro gli esuberi decisi dalla Mct.

Il blocco era stato attuato all’altezza dello svincolo di Gioia Tauro.

All’incontro con il ministro Graziano Delrio parteciperanno il prefetto di Reggio Calabria, i sindacati e l’azienda. I lavoratori hanno annunciato che lo sciopero delle attività portuali continua.
Al porto di Gioia Tauro, infatti, le operazioni di trasbordo dei cantainer sono ancora paralizzate. Alte sono le adesioni allo sciopero tra le maestranze, tute blu e impiegati, della struttura.

(ANSA)

Leggi anche:

Lascia un commento