REGGIO – Falcomatà farà rinascere il “Girasole”. Ecco cosa diventerà [FOTO]

La struttura “Girasole” di viale Messina è una di quelle oramai all’abbandono da molti anni. Nato come grande centro di commercio ortofrutticolo ed alimentare e poi trasformatosi in un centro per lo svago di vandali che hanno sporcato e distrutto un luogo già di suo abbandonato. Ecco il progetto e le foto del “Girasole” che il sindaco Giuseppe Falcomatà ha esposto tramite la propria pagina Facebook

FB_IMG_1500456311360

Falcomatà – Da più di 15 anni il “Girasole” di viale Messina è una struttura in totale abbandono, frequentata da senzatetto e vandali, che relega in condizioni di degrado le zone circostanti di Gebbione e del Botteghelle. Un luogo chiuso fin da subito: è diventato “normale” vedervi spazzatura, sporcizia, escrementi, danneggiamenti.

FB_IMG_1500456314601

 

 

Non a caso il “Girasole” ha questo nome: una struttura circolare, senza angoli nei quali rifugiarsi o nei quali relegare qualcuno. Questa è anche la filosofia di questa Amministrazione.

FB_IMG_1500456317609

 

 

 

FB_IMG_1500455689232Abbiamo deciso di recuperare il “Girasole”, così da realizzare qui la sede della nuova società comunale “Hermes”, nata dalla fusione di Reges e Recasi. Questo si traduce in un risparmio enorme, perché non dovremo più sostenere spese di affitto di immobili privati per le sedi delle società. Ma soprattutto, restituiamo alla città un “non-luogo” che dovrà essere al servizio della comunità e che vivrà anche fuori dagli orari di lavoro. Sarà una struttura rinnovata e sostenibile dal punto di vista energetico e ambientale, con un teatro, una zona bar e una sala conferenze.

FB_IMG_1500456323678

 

Hermes era il dio degli scambi commerciali e dei passaggi epocali: trasformare una società a partecipazione pubblico-privata in una società in-house senza perdere neanche un posto di lavoro, trasferendo la sede all’interno di una struttura pubblica, migliorando il servizio, tagliando i costi di gestione e creando un indotto economico per il quartiere è, senza dubbio, un cambiamento epocale.

FB_IMG_1500456331409

 

Ma non vogliamo che il Girasole resti un fiore isolato. Il progetto si inserisce in un programma più ampio di recupero e risanamento della zona sud di Reggio, che ha visto già la riapertura del Parco Botteghelle “Federica Cacozza” (così amato dalle famiglie della zona!), del Terminal Botteghelle, dell’asilo nido di Gebbione; non solo: sono in corso i lavori del Parco Lineare Sud, e si è appena concluso il concorso di idee per la rivalorizzazione del viale Calabria.
I benefici per il quartiere saranno davvero tanti: pensate solamente a quante persone la frequenteranno e quale beneficio potranno avere gli esercizi commerciali.

FB_IMG_1500456325361

Adesso seguiamo passo dopo passo l’iter di avvio dei lavori. Insieme.

Leggi anche:

Lascia un commento