Reggina americana ? E-Max vorrebbe rilevare la società. È Giuseppe Misiti l’intermediario

Le voci di un’eventuale Reggina americana erano nell’aria già da diverso tempo, con lo “Zio d’America” nel mese di Maggio, ma adesso sembrano essere tutt’altro che semplici voci. Secondo Giuseppe Calabrò, addetto stampa del Gallico Catona, c’è un eventuale acquirente che concretamente ha intavolato stretti contatti con i vertici societari amaranto. La società E-Max operante in tutto il Sud America in svariati settori della comunicazione e dell’intrattenimento vanta anche partnership con società sportive di prima fascia in Argentina , Uruguay e Messico. La E-Max incarica il professionista reggino Giuseppe Misiti, direttore sportivo 36enne, di curare la trattativa con la Reggina e di essere dunque intermediario tra le due parti. Il rapporto fra Misiti e la società messicana si è avviata anche grazie ai buoni rapporti fra lo stesso Misiti e il giocatore sudamericano del Gallico Catona Martin Bueno di cui è l’ E-Max stessa a detenere i diritti diprocura. Dopo aver lavorato in maniera silenziosa insieme alla squadra amaranto in questi mesi, Misiti potrebbe chiudere la trattativa, ben avviata con la squadra dello Stretto, che sembra volgere alla fase conclusiva.

Si attendono aggiornamenti, vi terremo aggiornati qualora la trattativa avanzasse.

Leggi anche:

Lascia un commento