Olimpiadi invernali: Russia esclusa dai giochi

La decisione è stata presa per lo scandalo del ‘doping di stato’

La Russia non figurerà alle Olimpiadi Invernali del 2018 a Pyeongchang, in Corea del Sud. La bandiera Russa non sarà esposta nemmeno durante la cerimonia di apertura; tutti gli atleti provenienti dalla Russia che riceveranno una dispensa speciale potranno competere solo come individui neutrali e il medagliere ufficiale mostrerà 0 come medaglie vinte. Questa è stata la decisione presa oggi dal Comitato olimpico internazionale (Cio) dopo lo scandalo che ha visto la Russia protagonista con lo scandalo doping.

La Russia farà ricorso, ma in caso di risposta negativa deciderà di non trasmettere i Giochi Olimpici in Tv.

Leggi anche:

Lascia un commento