MArRC – Concerti in occasione del primo anno dall’inaugurazione della collezione permanente

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria festeggia domani il primo anno dall’inaugurazione della collezione permanente. Cinque livelli di esposizione che negli ultimi 12 mesi hanno entusiasmato i visitatori. Palazzo Piacentini è tra i musei del Sud che hanno registrato un incremento significativo di presenze con oltre il 22% in più nel 2016. Per l’occasione il MArRC ha organizzato un concerto “diffuso” tra le sale di esposizione con 4 appuntamenti musicali: 10.30, 12, 16.30 e 18. Bossanova e Jazz per chitarra e voce, a cura del maestro Antonio Barresi e di Carolina Scopelliti, il programma che i visitatori potranno ascoltare ammirando i reperti archeologici.
Un’occasione anche per conoscere la storia di Reggio e le sue monete con le mostra “Nomisma” che ripercorre la storia della colonia calcidese dalla fondazione sino a tutto il medioevo. Ma anche “Navi e imbarcazioni nel Mediterraneo antico” e “Viaggi etnografici di fine ‘800”.
Il Museo sarà aperto anche il primo maggio.

(ANSA)

Lascia un commento