[LIVE SANT’AGATA] Salvatore Basile in conferenza stampa

Ore 12:41 – Termina la conferenza.

Salvatore Basile: “I nostri contratti (Basile e Maurizi) sono anche in scadenza, ma ciò non ci preoccupa. Ci siederemo con la società a tempo debito e ne parleremo. L’idea era quella di conoscerci meglio, per fare delle valutazioni più razionali.”

“Io penso che la preoccupazione del mister (post Caserta), sia stato un riferimento per la maggiore mentale.”

“Noi possiamo pensare di non accontentarci della salvezza solo quando l’avremo raggiunta.”

“Non so perchè la gente venga meno al venire allo stadio. Posso dare tante ipotesi, ma non ne ho la certezza. Noi vogliamo che questa città e questo pubblico, siano orgogliosi di questa squadra.”

“La Reggina al momento ha una buona visibilità senza dubbio, il rumore in più è che molti giovani giochino in una piazza cosi importante.”

“I calciatori che hanno attenzioni non solo Bianchimano, De Francesco e Porcino. Ho ricevuto telefonate per l’80% dei calciatori di nostra proprietà. Per quanto riguarda Bianchimano, c’era un po di caos in estate e delle richieste per lui, il ragazzo era destabilizzato e non era in grado di allenarsi.”

“Una società indebitata rischia di avere altri problemi in seguito. L’indebitamento deriva maggiormente dai contratti dei calciatori. La scelta nostra di offrire contratti brevi a dei calciatori è stato per questo motivo.”

“De Francesco e Porcino sono in scadenza. Si sono presi un periodo di riflessione. Abbiamo proposto a loro e ai loro agenti di rinnovare. Dovremmo metterci a sedere per mettere le cose in chiaro per decidere. Se una cosa si vuole fare si fa, questo è il mio parere.”

“Lo scetticismo iniziale credo fosse abbastanza normale. Non mi sono posto più di tanto questo problema. C’è sempre stato lo stimolo, ma già lavorare in una piazza come questa lo è.”

“La vera plusvalenza credo sia quella di far giocare i giovani e non magari per rivendere quelli di nostra proprietà, se poi sarà cosi non so.”

“Abbiamo giocato partite come quella contro il Siracusa con 8 under in campo. L’avevamo preannunciato in estate, lo stiamo dimostrando.”

“Ringrazio le persone che ci reputano da “play off”, li ringrazio ma non sono d’accordo. Noi dobbiamo pensare all’obiettivo iniziale che è la salvezza.”

“Il nostro progetto è nato per un qualcosa che continui negli anni e nel tempo. Siamo l’unica squadra in Italia che gioca con un ’98 titolare e parliamo di un portiere a Reggio Calabria. Anche Marino, ha fatto undici presenze da titolare con due reti.”

“Le vittorie e le sconfitte sono il frutto di quello che è il lavoro. Bisogna capire che si perderà e si vincerà per tante altre volte. Non è un caso secondo me che si sia perso nel turno infrasettimanale.”

“Volevo fare il punto della situazione approfittando della sosta. Son passate 13 partite, ovvero un terzo del nostro cammino. Il campionato ci sta iniziando a dire qualcosa.”

Ore 11:58 – Arrivato in questo istante il Direttore Basile. Inizia la conferenza.

Ore 11:51 – Continuano ad arrivare giornalisti in attesa del Direttore Basile.

Ore 11:30 – L’inizio della conferenza è previsto per le ore 12:00

Buongiorno a tutti i lettori di ReggioInforma. Questa mattina, in diretta dal Centro Sportivo Sant’Agata, vi racconteremo in diretta i temi trattati dal Responsabile dell’area Tecnica, Salvatore Basile, nella conferenza stampa da lui indotta.

Leggi anche:

Lascia un commento