LEGA PRO – Gravina annuncia: “Lascerò la dirigenza. La Lega Pro tornerà a chiamarsi Serie C”

Gabriele Gravina lascerà la presidenza della Lega Pro. A confermarlo lo stesso numero uno della terza serie italiana a itasportpress.

Io lascio la Lega Pro perché la mia sedia non ha nessuna colla e poi ho altre cose da fare. Il calcio non completa la mia vita e quando percepisco che qualcuno non viene colto da frenesia di riforme e di autoriforme non capisco perché io debba continuare a fare da passacarte. Dunque per il bene della categoria preferisco andar via. Chi raccoglierà mia eredità? Non prenderò parte alla competizione futura perché credo che le società debbano essere messe nelle condizioni di valutare bene chi si presenterà“.

Lo stesso presidente ha precisato che resterà sino ad ottobre, per gestire gli “affari correnti”, tra cui la nuova questione dei ripescaggi: “C’è qualche situazione critica di due-tre club, la gestirò io questa patata bollente. E sicuramente non si voterà ad organico incompleto, sarebbe un golpe“.

Infine un altro annuncio: “La Lega Pro tornerà a chiamarsi serie C“.

Leggi anche:

Lascia un commento