Lega Pro girone C: presentazione della 24esima giornata di campionato

XXIV turno- La nostra presentazione

Al via il ventiquattresimo turno del girone C di Lega Pro. Il big match è sicuramente quello tra Catania e Matera, che chiuderà la giornata, e andrà in scena martedì 7 febbraio con diretta su Rai Sport 1. Al “Massimino”, il Matera cercherà di confermare il primato, che ad oggi è condiviso con il Lecce, mentre i rossoblù di Rigoli proveranno a dare seguito alla vittoria casalinga ottenuta contro la Reggina.

Il Lecce sarà impegnato nella delicata trasferta con la Casertana, che attualmente occupa il decimo posto e quindi è in corsa per i play off. All’andata al “Via del mare” di Lecce, i campani fermarono sullo 0-0 i pugliesi.

Juve Stabia e Foggia, che come Matera e Lecce puntano alla promozione diretta, incontreranno rispettivamente Siracusa e  Messina. Sulla carta non ci dovrebbe essere partita, ma da quanto visto nel corso di questo campionato, i pronostici possono essere sovvertiti.

A Vibo Valentia arriverà il Cosenza, attualmente quinta forza del campionato; all’andata non ci fu partita, con i “lupi” che si imposero al “San Vito” per 2 reti a 0 sulla Vibonese del presidente Caffo.

La Reggina, che dopo la sconfitta di Catania è rientrata in zona play out, affronterà al “Granillo” il Monopoli dei grandi EX Mariotto e Zanin, e cercherà a tutti i costi di vincere per coinvolgere i pugliesi nella lotta per la salvezza, e intanto prendere le distanze dalla zona play out.

 Trasferta difficile per L’ Akragas, che dopo aver smantellato la rosa che aveva iniziato questo campionato, per motivi economici, dovrà andare a Villafranca per cercare di far punti ed evitare di scivolare tra le ultime posizioni.

Le altre gare in programma sono: Paganese-Catanzaro, Fondi-Melfi e, per finire Fidelis Andria-Taranto.

Leggi anche:

Lascia un commento