Controlli intensificati nel periodo natalizio

Per la sicurezza della città e della Provincia sono state intensificate tutte le misure di vigilanza e di controllo anche agli obiettivi c.d. sensibili. La finalità è quella di consentire a tutti i cittadini di trascorre serenamente le festività. Per l’attuazione di tale articolato progetto, è indispensabile la perfetta sinergia tra gli Uffici operativi della Questura, dei Commissariati di P.S. della Provincia, delle varie specialità della Polizia di Stato, delle altre Forze di Polizia e delle Amministrazioni Comunali operanti sul territorio cittadino e provinciale secondo le rispettive competenze, nel pieno convincimento che solo attraverso una strategia comune è possibile garantire standard più efficaci ed elevati di sicurezza dei cittadini”. Nel dettaglio, con l’approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno, come di consueto, le città di Reggio Calabria e della Provincia vedranno una sensibile affluenza di persone ed un incremento del flusso turistico. Ecco perché è richiesto il massimo impegno delle Forze dell’Ordine per affermare la tutela della sicurezza pubblica scongiurando qualsiasi comportamento contrario alla legge garantendo la libera fruizione degli spazi comuni a tutti i cittadini. A tal proposito, come peraltro concordato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, l’Amministrazione Comunale è stata sensibilizzata a predisporre appositi new jersey o divisori, nelle aree maggiormente frequentate durante le festività natalizie ad esempio l’area pedonale del Corso Garibaldi. Peraltro, tenuto conto del momento storico di crisi internazionale correlato alla minaccia terroristica diretta a causare gravi turbative all’ordine ed alla sicurezza pubblica, verranno intensificati i controlli a tutti gli obiettivi ritenuti sensibili. In quest’ottica ed al fine di un sereno svolgimento delle festività natalizie, il Questore Grassi, ha voluto emanare un’ordinanza diretta a tutti i componenti delle Istituzioni, Forze di Polizia ed Amministrazione Comunale, richiamando gli aspetti principali ed i punti salienti del dispositivo da attuare. In quest’ottica è stata incrementata al massimo l’attività informativa e di prevenzione a carattere generale e di controllo del territorio, specie nelle aree e nei luoghi connotati da un significativo afflusso di persone e con particolare riguardo al contrasto delle attività criminali più invasive, quali ad esempio i furti e le rapine in abitazione o negli esercizi commerciali. Verrà prestata, inoltre, speciale attenzione a tutte quelle località dove sono ubicate chiese, santuari, luoghi di sepoltura e simboli della Cristianità, che costituiscono mete privilegiate per turisti, pellegrini e fedeli e dove si svolgono le tradizionali cerimonie religiose, nonché tutti gli altri luoghi di culto delle diverse confessioni presenti in questa Provincia. Mirati servizi verranno inoltre predisposti presso l’aeroporto dello Stretto “T. Minniti”, le Stazioni Ferroviarie e gli scali portuali al fine di garantire il massimo standard di efficienza nell’attività di controllo dei passeggeri in transito, dei bagagli e delle merci. Per l’occasione, infine, sono stati intensificati i controlli di vigilanza nei confronti degli obiettivi istituzionali e di Governo, delle strutture giudiziarie, dei musei e dei luoghi di interesse turistico.

Leggi anche:

Lascia un commento