Classifica “Smart City”, Reggio Calabria guadagna 12 posizioni

E stato reso noto il rapporto annuale realizzato da FPA sulle città intelligenti che più si avvicinano agli obbiettivi globali di sviluppo sostenibile.

Al primo posto di questa speciale classifica troviamo, per il quarto anno consecutivo, Milano e a completare il podio Bologna in seconda posizione e Firenze terza.

Sono a Nord Est le città più Smart nel 2017, ma il Nord Ovest è vicino e il Centro si scosta di poco soprattutto grazie alla qualità delle risorse naturali e alle politiche di salvaguardia. Il Sud invece è molto indietro rispetto al resto d’Italia sia nelle dimensioni legate all’economia e all’innovazione, che in quelle del welfare, nelle politiche di contrasto della povertà, nel turismo e cultura. Se guardiamo ai valori medi la distanza tra le città del Nord Est (494) e quelle del Sud e delle Isole (302) è di circa 200 punti. Nel meridione però spiccano alcune eccellenze. Su tutte Cagliari, che anche per il 2017 è la prima città del Sud in graduatoria: dalla 54esima posizione 2016, quest’anno entra nella metà alta della classifica con il 47° posto. Tra le prime 15 città del Sud ci sono anche gli altri due comuni sardi analizzati, Sassari e Oristano, a conferma del percorso di crescita dell’isola. Ma anche le città abruzzesi hanno complessivamente un buon posizionamento.

Prima Città della Calabria è proprio Reggio che guadagna 12 posizioni rispetto allo scorso anno, un buon risultato se si considera  la situazione attuale delle altre città meridionali. Oggi la Città dei bronzi occupa la 92esima posizione rispetto alla 104esima dello scorso anno. Qualcosa sta cambiando in meglio ma la strada per equipararsi alle maggiori città italiane è ancora molto lunga.

Fonte: ICity-LAB

Immagine: Corriere della Sera

Qui è possibile consultare tutti i dati elaborati da FPA: http://www.icitylab.it/il-rapporto-icityrate/cose/

Leggi anche:

Lascia un commento