Cartoniadi: a Reggio Calabria parte la sfida della raccolta differenziata di carta e cartone. In palio un premio da 30mila euro

La gara è già partita, in città sono arrivate le Cartoniadi, la sfida che Comieco – Consorzio
Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – lancia agli abitanti di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Reggio Calabria e Vibo Valentia, nell’ambito dell’Accordo di programma sottoscritto a marzo con la Regione Calabria.
Per un mese intero i comuni e quindi tutti i cittadini si daranno battaglia in un campionato
di raccolta differenziata di carta, cartone e cartoncino per salire sul gradino più alto del podio
e aggiudicarsi il premio offerto da Comieco – pari a 30.000 euro – che dovrà essere investito in
opere, servizi e iniziative di interesse per il territorio. Vincerà il comune che, nel mese di gara,
avrà raccolto più carta e cartone rispetto ai mesi precedenti.
Anche la città di Reggio Calabria è in gara. Nel periodo compreso tra l’1 e il 31 dicembre tutti i
cittadini, le imprese, gli uffici pubblici e privati, sono chiamati a raccogliere più e meglio la
carta e il cartone tramite il servizio di raccolta differenziata già presente in città. Tante le
iniziative previste, promosse dall’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, in
collaborazione con gestore del servizio di igiene urbana AVR S.p.A. e il Coordinamento per
l’Ambiente, per diffondere la cultura della raccolta differenziata ed ottenere un ulteriore
incremento di raccolta necessario a vincere la gara.
“Accogliamo con entusiasmo questa sfida virtuosa con le altre città calabresi – hanno
dichiarato il sindaco Giuseppe Falcomatà e l’assessore all’Ambiente Giovanni Muraca
commentando l’iniziativa lanciata da Comieco – negli ultimi due anni la nostra città è
cresciuta tantissimo in tema di raccolta differenziata. Vogliamo fare di più, chiedendo ai
cittadini, alle imprese, alle scuole di darci una mano in questo percorso di crescita per la
salvaguardia dell’ambiente, per una città più pulita e vivibile”.
Le Cartoniadi coinvolgeranno le scuole reggine con una gara di raccolta della carta, che si
svolgerà tra l’11 e il 22 dicembre, alla quale potranno prendere parte tutti gli istituti scolastici
che aderiranno all’iniziativa. La scuola che avrà raccolto (nell’arco di tempo indicato)
maggiore quantità di carta e cartone sarà premiata con delle attrezzature scolastiche.
Anche per le attività commerciali, grandi produttrici di cartone sono previsti degli incontri ed
iniziative per incentivare le corrette modalità di raccolta differenziata della carta e cartone.
Ma sono chiamati a contribuire tutti i cittadini di Reggio Calabria che usufruiscono sia del
servizio di raccolta differenziata porta a porta che stradale con l’utilizzo dei cassonetti
differenziati e colorati.

Questa gara è una nuova sfida, un’occasione che siamo sicuri incrementerà ulteriormente i
dati di raccolta sul territorio perché metterà in gioco cittadini che quotidianamente già
collaborano al servizio impegnandosi a differenziare correttamente i rifiuti e magari
convincerà qualcuno a fare meglio!
Per ulteriori informazioni potete consultare l’indirizzo e-mail igiene.reggio@avrgroup.it, il numero verde 800.759.650, la pagina facebook DifferenziAMOla Reggio Calabria e l’App DifferenziAPP.

 

Leggi anche:

Lascia un commento