CAOS PIRIA – I ragazzi alzano la voce: “Questa è la doppia faccia della politica, ecco spiegate le nostre dichiarazioni..”

Queste le dichiarazioni del Sindaco Giuseppe Falcomatà, rilasciate ieri, 25 Gennaio 2018, all’interno della seduta del Consiglio Comunale: “Dopo aver accolto i ragazzi del Piria, uno di loro mi ha detto: abbiamo compreso di essere stati trattati come pacchi che la politica ha spostato da una parte all’altra per fare polemica strumentale contro il Sindaco..”

Le dichiarazioni sovrastanti, sono state rilasciate in merito alCaso Piria” (clicca QUI per leggere).

A seguito di ciò, abbiamo ricevuto dai suddetti ragazzi, che hanno interloquito con il Sindaco giorno 22 Gennaio, la seguente dichiarazione: “Vorremmo chiarire con i cittadini, che quanto affermato dal Signor Sindaco durante il Consiglio Comunale del 25 Gennaio, non corrisponde esattamente alle nostre affermazioni: ovviamente non crediamo e ci rifiutiamo di pensare che il Sindaco abbia usato in maniera strumentale le nostre affermazioni atteso che le stesse erano di altro tenore e tendenti a mettere in evidenza che, attesa l’attuale situazione politica e le imminenti elezioni, gli studenti sono considerati dei pacchi pieni di voti che la politica pensa di spostare da un partito rispetto ad un altro. Riteniamo e precisiamo ad alta voce quindi di non essere strumento nelle mani di nessuno ma solamente persone responsabili che lottano democraticamente e in piena libertà per la propria scuola, per la scuola della città.”

 

Leggi anche:

Lascia un commento