Bentornata a casa, Maria. La Madonna della Consolazione ritorna nella Chiesa dell’Eremo (FOTO, VIDEO e INTERVISTE)

Ritorna a casa dopo 3 mesi la Vara della Madonna della Consolazione.

Al seguito della processione, iniziata alle ore 15:30, hanno preso parte come sempre migliaia e migliaia di fedeli, che hanno accompagnato i portatori fino al termine della stessa.

Vi racconteremo, con questo articolo, l’arrivo nella Chiesa dell’Eremo, con FOTO, VIDEO e INTERVISTE ai fedeli presenti, che senza nascondere la loro commozione ci hanno sussurrato i loro pensieri “E’ la madre di tutte le mamme, è colei che ci da la forza di vivere ed andare avanti. Ogni anno è sempre più bello riabbracciarla qui, all’Eremo. Il popolo partecipa sempre attivamente, ed è un segno che la Madonna è viva nel cuore di reggio e dei reggini, anche di chi sta fuori.” 

LA MADONNA CHE PERCORRE VIA CARDINALE PORTANOVA, DIREZIONE EREMO

LA MADONNA ARRIVA IN CHIESA, TERMINE DELLA PROCESSIONE.

Ringraziamo per il contributo, anche la Maria Grazia Morabito, responsabile del Coro Cenacolo Maria Consolatrice. “Un gruppo di nostri cenacolini hanno accompagnato la Madonna per tutta la processione, quindi dal Duomo all’Eremo con canti e rosario, mentre tutti gli altri sono rimasti qui, in Basilica, per attendere il rientro della Sacra Effigie, con canti e preghiere. Io credo che per ogni reggino, residente o meno a Reggio, le due processioni (Settembre e Novembre ndr.), siano uno dei centri principali del proprio essere reggino. Quando si nomina la Madonna della Consolazione, si nomina la “MAMMA PER ECCELLENZA”. E’ molto sentita, il popolo la segue e l’ama molto. La nostra funzione principale è quella di diffondere il culto mariano, quindi della Madonna, perchè come figli di Maria, i primi seguaci insieme a Gesù, siamo noi.”

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Leggi anche:

Lascia un commento