BASKET A2 – La Viola vince e convince, superata Tortona 84-79

Al PalaCalafiore si arrende anche la corazzata Tortona, la Viola, orfana di Roberts (fuori per infortunio), ottiene il terzo successo consecutivo e adesso può iniziare a sognare un posto nella zona play off.

Una partita entusiasmante ed equilibrata quella a cui hanno assistito ieri sera i tremila tifosi che assiepavano i settori del PalaCalafiore che non hanno mai smesso di incitare i ragazzi di Coach Marco Calvani.

PRIMO QUARTO

La Viola, come già detto, deve rinunciare a Roberts e schiera da subito Pacher, Rossato, Caroti, Baldassarre e Fabi. Gli avversari rispondono con Johnson, Sorokas, Garri, Stefanelli e Spanghero. L’avvio di gara è equilibrato e termina 21-23.

SECONDO QUARTO (24-16)

Partono meglio i Neroaracio, da questo punto della gara sono proprio i ragazzi di Calvani a fare il gioco. Tortona va in difficoltà ma resta in gioco e chiude questo periodo con uno svantaggio di 6 punti. (45-39)

TERZO QUARTO (16-16)

La Viola mantiene un ritmo alto e costante ma Tortona è sempre in partita nonostante continui ad avere 6 punti di svantaggio anche al termine di questo periodo che termina 61-55 in favore dei Neroarancio.

QUARTO PERIODO (23-24)

I ragazzi di Calvani provano a gestire il risultato, cosa non facile quando davanti si ha un’avversario fisico e di valore come Tortona che in alcuni tratti di questo periodo riesce ad accorciare le distanze e a ridurre a 2 i punti di svantaggio. La preoccupazione si fa evidente sui volti dei tifosi quando a 1 minuto dal termine, Pacher per raggiunto limite di falli è costretto a uscire seguito pochi secondi dopo da Rossato.

Tuttavia la Viola ha la meglio e considerato l’andamento complessivo della gara non si sarebbe potuto accettare un risultato diverso da quello ottenuto. I meriti di questa vittoria sono da ricercare nel collettivo, un gruppo che si dimostra sempre unito anche nei momenti di difficoltà e che fa di questo il suo punto di forza. Ma il merito va anche a Marco Calvani che ha saputo infondere grinta e motivazioni nei suoi ragazzi.

NOTE: Da considerare positivo l’esordio di Tommaso Carnovali, autore di 8 punti.

Metextra Viola Reggio Calabria – Bertram Tortona 84-79 (21-23, 24-16, 16-16, 23-24)

Metextra Viola Reggio Calabria: Fabi 21 (4/8, 4/7), Pacher 16 (8/9, 0/1), Caroti 15 (4/4, 1/3), Rossato 9 (3/6, 1/2), Carnovali 8 (0/1, 2/4), Lorenzo Benvenuti  7 (3/6, 0/0), Baldassarre 6 (3/5, 0/3), Taflaj 2 (1/1, 0/0), Agbogan 0 (0/0, 0/0), Scialabba 0 (0/0, 0/0)

Bertram Tortona: Johnson 19 (5/8, 2/6), Sorokas 16 (6/8, 0/2), Garri 13 (4/7, 0/3), Spanghero 7 (2/4, 1/5), Quaglia 7 (3/5, 0/1), Stefanelli 6 (1/1, 1/3),  Gergati 6 (0/2, 2/3), Radonjic 5 (1/1, 1/1), Meluzzi 0 (0/0, 0/0), Divac 0 (0/0, 0/0)

CLASSIFICA

pos team partite punti
1 Novipiù Casale Monferrato - 16 26
2 Eurotrend Biella - 16 22
3 Givova Scafati - 16 20
4 Lighthouse Trapani - 16 20
5 Bertram Tortona - 16 20
6 FCL Contract Legnano - 16 20
7 Benacquista Assicurazioni Latina - 16 16
8 Moncada Agrigento - 16 16
9 Pasta Cellino Cagliari - 16 16
10 Metextra Reggio Calabria - 16 16
11 NPC Rieti - 16 14
12 Leonis Roma - 16 12
13 Soundreef Siena - 16 12
14 Remer Treviglio - 16 12
15 Virtus Roma - 16 10
16 Cuore Napoli Basket - 16 4

PROSSIMO IMPEGNO:

- Virtus Roma Viola Reggio Calabria - Domenica 21/01/2018 18:00

Leggi anche:

Lascia un commento