Amato Ciciretti, dal selfie nel derby dello Stretto alla Nazionale: Ventura lo convoca per uno stage

Amato Ciciretti convocato per uno stage dal ct azzurro Giampiero Ventura:

Amato Ciciretti, dal selfie nel derby dello Stretto vinto dal Messina per 4-1 sulla Reggina del 25 Gennaio 2015 alla prima convocazione in nazionale. In quel derby dello Stretto giocato al San Filippo e vinto dal Messina, Ciciretti segnò il gol del temporaneo 4-0 ed esultò sotto la curva sud come fece il suo idolo Francesco Totti dopo il gol nel derby della capitale contro la Lazio. L’esultanza di Ciciretti scatenò molte polemiche da parte dei tifosi amaranto che, dopo la vittoria sia all’andata che al ritorno dei playout proprio contro il Messina, trasformarono le polemiche dell’esultanza in ironia vista la “retrocessione” o meglio “carcagnata” della Reggina ai danni del club siciliano.

Il calciatore romano classe 1993 si trasferì dal Messina al Benevento, squadra con la quale ottenne la promozione diretta dalla Lega Pro alla serie B, campionato nel quale milita attualmente ed ha già segnato 3 gol, fatto 5 assist e regalato tante belle prestazioni ai tifosi giallorossi. Amato, detto anche “Amatino” è sulla lista di vari club, tra i quali spicca il nome di quello del Napoli.

Il ct della nazionale Giampiero Ventura è andato a pescare due giocatori dal Benevento, lo stesso Ciciretti ed il portiere Alessio Cragno, il quale ha già avuto esperienza con la maglia azzurra ( U21). Ciciretti e compagni ( gli altri convocati per lo stage) dovranno presentarsi lunedì 21 Novembre al centro sportivo di Coverciano per il primo dei tre stage ( gli altri due saranno a Febbraio e a Maggio), che vedrà i ragazzi allenarsi in due giorni, martedì 22 e mercoledì 23 Novembre.

Ecco l’elenco dei convocati da Giampiero Ventura:

Portieri: Alessio Cragno (Benevento), Marco Sportiello (Atalanta);

Difensori: Antonio Barreca (Torino), Federico Barba (Empoli), Mattia Caldara (Atalanta), Andrea Conti (Atalanta), Federico Dimarco (Empoli), Armando Izzo (Genoa), Lorenzo Tonelli (Napoli), Francesco Zampano (Pescara);
Centrocampisti: Danilo Cataldi (Lazio), Roberto Gagliardini (Atalanta), Alberto Grassi (Atalanta), Manuel Locatelli (Milan);

Attaccanti esterni: Amato Ciciretti (Benevento), Marco D’Alessandro (Atalanta), Luca Garritano (Cesena), Vittorio Parigini (Chievo Verona);
Attaccanti: Gianluca Caprari (Pescara), Roberto Inglese (Chievo Verona), Gianluca Lapadula (Milan), Andrea Petagna (Atalanta).

Leggi anche:

Lascia un commento