Su rai 2 la storia dei cacciatori di Calabria, la squadra speciale contro la ‘ndrangheta

Si parte il 14 febbraio, con una docufiction sui Cacciatori di Calabria, la squadra speciale che è in lotta contro la ‘ndrangheta.

Il corpo speciale dei Carabinieri impegnato nelle zone rurali di Platì, San Luca, Ciminà è impegnato alla lotta contro oltre quattrocento cosche, impegnate nella gestione di affari milionari con le gang sudamericane nel traffico di sostanze stupefacenti.
Un traffico immenso, oltre il 75% della cocaina spacciata in Italia, passa sotto le mani delle mafia calabrese, come riportato da da Ilquotidianodelsud.

Finalmente (ci sembra il caso di dire) un programma che non enfatizza le organizzazioni malavitose ma che anzi, risalta le qualità e il grande lavoro delle nostre forze armate.

 

Leggi anche:

Lascia un commento