Calabria – prosegue il percorso formativo sul diritto e la politica comunitaria in materia di disabilitare

Prosegue alla Cittadella regionale il percorso formativo, diviso in tre moduli, sul diritto e la politica comunitaria in materia di disabilità rivolto al personale della Regione e degli uffici tecnici dei
Comuni capofila degli ambiti territoriali coinvolti nella gestione del POR Calabria 14-20.

Partite il 20 novembre e organizzate dalla Regione Calabria, le lezioni continuano con il modulo
“Orientamenti strategici e normativa rilevante in materia di disabilità”.

La seconda parte del percorso formativo è affidata al prof. Giampiero Griffo, che lavora nel campo della difesa e tutela dei diritti umani e civili dei cittadini con disabilità fin dal 1972 con responsabilità direttiva ed in forma volontaria.

Svolge la sua importante attività in varie associazioni locali, regionali, nazionali ed internazionali, occupandosi di tutti i settori dell’integrazione sociale, dei diritti umani e civili e della pari opportunità.

È autore di numerose pubblicazioni e relatore in centinaia di convegni sulle aree dell’innovazione legate alle tematiche sulla disabilità.

Gli argomenti approfonditi nel modulo curato da Griffo saranno incentrati sulla disamina dell a
Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità; sull’approfondimento della legislazione
italiana in materia di non discriminazione ed accessibilità e sullo stato di attuazione dei principi di accessibilità e di non discriminazione nella gestione dei fondi strutturali; sull’analisi della disabilità nell’ordinamento multilevel e sull’efficacia dell’azione amministrativa per il contrasto alle discriminazioni ed il controllo dell’accessibilità. f.d.

Leggi anche:

Lascia un commento