Ecco secondo un sondaggio quali sono le 10 automobili più rubate nel bel paese

Secondo un recente sondaggio della polizia di stato, secondo i dati del 2015, sono 114.121 le automobili rubate in Italia, circa 320 quelle rubate in un giorno e addirittura 13 ogni ora.

Un dato allarmante che alimenta i mercati neri delle automobili, con vetture di pochi mesi che si trovano a prezzi molto inferiori al prezzo di mercato. Un business da miliardi di euro che in Italia, va ad alimentare ogni anno il carico (già pesante) di evasione fiscale.

A beneficiare di queste auto rubate ci sono anche e purtroppo alcune concessionarie che, grazie a una benevolenza di alcuni soggetti, riescono a rendere le auto “pulite”. Ma quali sono le 10 vetture più rubate nel bel paese? Ecco la lista emessa dalla polizia di stato.

La mitica Fiat Panda, auto senza tempo, è tra le macchine più facilmente commerciabili dai ladri, basti pensare che lo scorso anno, sono state 11.598 le auto rubate. Al secondo posto troviamo la Fiat Punto con 8.742 esemplari rubati e la Fiat 500 con 6.669 esemplari trafugati. Segue poi la Lancia Y con oltre 4 mila esemplari e la classica Fiat Uno con 3.476 automobili. Dopo le italiane, tragicamente in testa in questa bizzarra classifica, troviamo la Ford Fiesta (3.205), Volkswagen Golf (2.919), Smart ForTwo (2.077), Renault Clio (1.755) e Opel Astra (1.448).

Le regioni con più alto tasso di vetture rubate sono:

Campania, con 23.682 denunce e una percentuale di recupero del 36%. Seconda posizione per il Lazio, con 18.709 furti e 30% di restituzioni. Seguono Puglia (17.046 furti, il 45% ritrovato), Lombardia (15.093 e 48%) e Sicilia (14.535 e 42%). La regione più sicura è la Valle d’Aosta, dove sono stati denunciati solo 40 furti nel 2015. Completano la top three delle regioni virtuose il Trentino Alto Adige, con 223 furti e 161 restituzioni, e il Molise, con 340 veicoli trafugati e 92 ritrovate.

Leggi anche:

Lascia un commento