Reggina, G.Martino: “Volevamo che la gente si riappassionasse alla Reggina. Zeman ? Non era una scommessa, sapevo…”

Le parole di Gabriele Martino, dg della Reggina, intervistato da Nino Nucera di Radio Gamma No Stop sugli spalti del Granillo, ha parlato della stagione e di ciò che sarà:

Il nostro obiettivo era quello che la gente si riappassionasse alla Reggina. Il merito è tutto della gente e della Curva e di tutti coloro che ci hanno permesso di acciuffare un traguardo importante come quello della permanenza tra i Professionisti

Sul tecnico: “Karel Zeman non era una scommessa per me, sapevo che era un professionista di qualità e una persona per bene e sapevo che aveva qualità di tecnico non di secondo piano”.

Sul futuro: “E’ troppo presto… Le cose più importanti le deve fare la proprietà e il Cda. Quando sarà il momento di fissare gli obiettivi per il futuro potremo riparlarne. Di sicuro vogliamo obiettivi più importanti di quello che abbiamo fatto sino ad oggi“.

Leggi anche:

Lascia un commento