Reggina, De Francesco: “Nella ripresa ci è mancata la cattiveria. Ora testa a Castellammare di Stabia”

Ecco le parole del centrocampista amaranto Alberto De Francesco:

“Nel secondo tempo ci è mancata un pò di cattiveria, gli episodi hanno fatto la differenza. Sul gol dell’ 1-2 – Abbiamo preso un gol a freddo e non siamo riusciti a trovare un modo per recuperare. Secondo tempo ? Noi non siamo riusciti a creare, loro hanno avuto il pallino del gioco, fraseggiavano molto bene e molte volte pressavamo a vuoto.

Juve Stabia ? Ora testa a Castellammare, dobbiamo ripetere l’intensità del primo tempo. D’ora in poi saranno tutte battaglie.”

Leggi anche:

Lascia un commento