Reggina, Coralli: “Vittoria dedicata a Lo. Era la partita da vincere, la gente ci da una grossa mano. Ora pensiamo al Taranto”

Ecco le parole di capitan Coralli in sala stampa dopo Reggina-Melfi:

“Siamo molto contenti per questa vittoria, ma ci dispiace per l’approccio del secondo tempo dove abbiamo concesso qualcosina. Potevamo colpire più volte.

Era una partita speciale, ci serviva la vittoria e l’abbiamo ottenuta. Abbiamo fatto un’ottima prima mezz’ora, il caldo ha un pò inciso perché siamo una squadra che corre tanto. Dobbiamo essere più incisivi davanti, perché le occasioni le creiamo ma appunto non riusciamo a finalizzare tutte. Ora pensiamo subito al Taranto, è un’altra partita decisiva, vogliamo il risultato pieno e poi torneremo al Granillo dove sbagliamo raramente e dove la gente ci dà una grossa mano.

Sono stracontento per l’applauso della gente, io cerco sempre di dare tutto. Dovevo dosare un pò le forze, ho 34 anni…

Oggi volevo fare gol a tutti i costi, il 10 mi pesava troppo, la prossima volta farò battere De Francesco. Questa vittoria è per il nostro compagno Ameth Lo, la dedichiamo a lui.”

(Fonte TuttoReggina)

Lascia un commento