ACCADDE OGGI – Messina-Reggina 0-1: Balistreri ammutolisce il S.Filippo e manda il D il Messina [VIDEO]

LaPresse © Francesco Saya Campionato lega pro 2014 2015 girone C 
spareggio play-out match andata Messina Reggina
nella foto Festa amaranto a fine gara.
LaPresse © Francesco Saya Campionato lega pro 2014 2015 girone C spareggio play-out match andata Messina Reggina nella foto Festa amaranto a fine gara.

30 Maggio 2015: una data che resterà per sempre nella storia dei Derby dello Stretto tra Reggina e Messina. Perché si sa, il Derby dello Stretto non è mai stata una partita come tutte le altre e mai lo sarà. Stadi stracolmi, clima di festa nell’aria e tifoserie che nel corso dei 90 minuti dimostrano di meritare palcoscenici più prestigiosi della Lega Pro per il tifo incessante e spettacolare coadiuvato dai cosiddetti ‘sfottò’, striscioni e coreografie che rendono il tutto spettacolare. È proprio da quel 30 Maggio 2015 che le due tifoserie non si ‘sfidano’ sugli spalti viste le due successive trasferte vietate nel corso della stagione appena terminata. A festeggiare, in quell’occasione, fù la compagine amaranto (guidata dal condottiero Giacomo Tedesco) insieme a più di 1.000 tifosi al seguito presenti al S.Filippo e, al rientro in terra calabrese, con l’intera città. Minuto 87, le due compagini sono ancora sullo 0-0 quando un certo Pietro Balistreri, arrivato nel mercato di Gennaio, decide di punire di realizzare il suo primo gol in maglia amaranto, l’unico, ma che ha scritto una gran bella pagina di storia amaranto…

(Video Claudio J.)

Reggina in 9 vs 11 per le espulsioni di Armellino e Aronica. 3 minuti alla fine del tempo regolamentare e 6 lunghissimi minuti di recupero per dar il via alla festa amaranto, già iniziata sugli spalti. Triplice fischio del signor Martinelli e amaranto in delirio tra lacrime di gioia, cori e festeggiamenti. Tutto raccolto in un video, tutto raccolto da Mario Merolillo di Reggio Inside Photos in soli 15 minuti da pelle d’oca…

30.05.2015 ~ 30.05.2017: esattamente due anni fà dunque, la Reggina condannò (sul campo) il Messina all’inferno della Serie D in un Derby dello Stretto tutto a tinte amaranto.

(Immagine Blitz Quotidiano)

You may also like...

Lascia una risposta