Reggina, G.Martino: “Volevamo che la gente si riappassionasse alla Reggina. Zeman ? Non era una scommessa, sapevo…”

a05812a6ea54f32db80b865f7cd66f25_XL

Le parole di Gabriele Martino, dg della Reggina, intervistato da Nino Nucera di Radio Gamma No Stop sugli spalti del Granillo, ha parlato della stagione e di ciò che sarà:

Il nostro obiettivo era quello che la gente si riappassionasse alla Reggina. Il merito è tutto della gente e della Curva e di tutti coloro che ci hanno permesso di acciuffare un traguardo importante come quello della permanenza tra i Professionisti

Sul tecnico: “Karel Zeman non era una scommessa per me, sapevo che era un professionista di qualità e una persona per bene e sapevo che aveva qualità di tecnico non di secondo piano”.

Sul futuro: “E’ troppo presto… Le cose più importanti le deve fare la proprietà e il Cda. Quando sarà il momento di fissare gli obiettivi per il futuro potremo riparlarne. Di sicuro vogliamo obiettivi più importanti di quello che abbiamo fatto sino ad oggi“.

You may also like...

Lascia una risposta