GIRO D’ITALIA – La Corsa Rosa nel ricordo di Michele Scarponi.

La morte di Michele Scarponi ha lasciato sconvolti tutti gli appassionati di ciclismo, che hanno avuto modo di apprezzarlo sia per i risultati sportivi, sia per le sue doti umane. Oggi al campo sportivo di Filottrano, nelle sue Marche, si sono svolti i funerali, ai quali hanno partecipato più di 5 mila persone. Tra i presenti numerosi volti noti, tra compagni di squadra, allenatori e amici che avevano con lui condiviso la fatica di numerose gare.

Michele Scarponi avrebbe dovuto partecipare, da capitano dell’Astana, all’edizione del centenario del Giro d’Italia che prenderà il via tra soli 10 giorni. La Corsa Rosa si svolgerà nel ricordo del ciclista trentottenne.

 

You may also like...

Lascia un commento