VIOLA – Mano pesante del giudice sportivo, squalifica del PalaCalafiore e due giornate a Caroti

Palacalafiore

Ecco il comunicato della Viola Reggio Calabria in merito alle decisioni del giudice sportivo:

“La Viola Reggio Calabria riceve comunicazione delle squalifiche inflitte dal giudice sportivo al PalaCalafiore (1 giornata) e all’atleta Lorenzo Caroti (2 giornate).

Il Club neroarancio chiederà di commutare la squalifica del campo da gioco, pagando la sanzione prevista dal regolamento.

In merito invece al provvedimento relativo all’atleta Lorenzo Caroti, ritenuto del tutto abnorme rispetto ai fatti realmente accaduti, verrà opposto ricorso immediato.”

violareggiocalabria.it

Inoltre una multa di 1.260 euro è stata comminata alla società Viola per la seguente motivazione: “per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri, anche colpendo il tunnel di protezione dell’accesso agli spogliatoi e per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (utilizzo di fischietti), per lancio di oggetti contundenti isolato sporadico, colpendo senza danno (una monetina) e per lancio di sputi isolato e sporadico, colpendo.”

You may also like...

Lascia una risposta