REGGIO – Sbarchi anche nel giorno di Pasqua. Oltre 600 migranti al Porto

migranti-mediterraneo

Anche nel giorno di Pasqua, a Reggio Calabria sono sbarcati oltre 600 migranti. Questa mattina presso il Porto di Reggio Calabria, è avvenuto l’ennesimo sbarco dell’anno corrente, con la nave della Vos Prudence di Medecins Sans Frontie (Medici Senza Frontiere) che trasportava 640 unità al suo interno. Dall’imbarcazione sono sbarcati sul territorio reggino 581 uomini, 63 donne e 5 bambini. Di questi 640 immigrati, in 400 saranno destinati all’hotspot di Taranto dopo l’identificazione. La prefettura di Reggio Calabria è disposta al porto cittadino per coordinare le operazioni di accoglienza. La polizia municipale ha bloccato le due zone d’accesso del Porto. Ad accogliere i profughi anche il sindaco di Reggio Giuseppe Falcomatà, il procuratore generale Luciano Gerardis, l’arcivescovo di Reggio Calabria-Bova mons. Giuseppe Fiorini Morosini e l’assessore comunale alle Politiche sociali ed all’accoglienza Giuseppe Marino. Le condizioni di salute dei profughi sono risultate buone. Inoltre, in contemporanea agli sbarchi al Porto di Reggio Calabria, sul litorale di Melito Porto Salvo sono sbarcati 89 profughi.

You may also like...

Lascia una risposta