BASKET A2 – La Viola esce sconfitta dal PalaCalafiore, vince Scafati 71-73

16734906_1355894397804896_1378103193_o

La Viola esce sconfitta dall’ultimo impegno casalingo contro Scafati, e proprio ai campani cede il terz’ultimo posto che permette, a chi lo occupa, di disputare in casa tre delle cinque gare dei play out.

La gara di oggi è stata, almeno nei primi tre quarti, dominata dai Neroarancio che hanno sprecato un’occasione importante regalando l’ultimo periodo agli avversari.

Il match si è aperto con un primo quarto molto fisico che ha visto la Viola, dopo qualche minuto di difficoltà, iniziare a giocare sul serio. Buona la prestazione collettiva della squadra che chiude questo periodo con un vantaggio di 6 punti sugli avversari che non sono riusciti a capitalizzare le occasioni create. (23-17).

All’inizio del secondo quarto i ragazzi di coach Bolignano, curano con attenzione la fase difensiva, ma sono un po’ meno lucidi sotto canestro. Per qualche minuto controllano un vantaggio di oltre 10 punti che nel finale si riduce a 3. Innumerevoli le proteste del pubblico per una tripla realizzata da Rossato allo scadere e non assegnata. Si va all’intervallo lungo sul risultato di 35-32.

Il terzo quarto vede la Viola attaccare sin dall’avvio, tuttavia, la qualità della prestazione diminuisce e Scafati accorcia le distanze. I Neroarancio chiudono ancora in vantaggio, questa volta di 2 punti (53-51).

Viola da dimenticare quella scesa sul parquet per l’ultimo periodo. Gli avversari recuperano i 2 punti di svantaggio e iniziano a produrre gioco, si porteranno a +7 sui ragazzi di Bolignano, il Miglior Vantaggio del Match per i gialloblù. La reazione della Viola arriva quando è ormai difficile riprendere gli avversari che si impongono con un beffardo 71-73.

La tifoseria non ha apprezzato l’arbitraggio, e durante il quarto periodo, un gruppo di tifosi della curva ha tentato di invadere il campo scavalcando le transenne. Il peggio è stato evitato grazie all’intervento delle forze dell’ordine ma alla società potrebbe essere inflitta una multa.

Sabato prossimo la squadra sarà impegnata nella trasferta di Legnano, ma un risultato positivo non basterà a cambiare la classifica.

IL TABELLINO

VIOLA REGGIO CALABRIA: Taflaj 2, Caroti 11, Fabi 14, Rossato 11, Gullà ne, Guariglia 2, Guaccio ne, Voskuil 16, Marino ne, Marulli 3, Powell 12, Babilodze 0.

All. Domenico Bolignano.

GIVOVA SCAFATI: Dobbins ne, Di  Palma ne, Crow 8, Izzo ne, Lupusor 0, Fantoni 5, Naimy 15, Ammannato 14, Jackson 15, Santiangeli 16.

All. Giovanni Perdichizzi          Vice All. Umberto Di Martino.

Arbitro: Stefano Ursi

Artbitri: Alessio Dionisi, Umberto Tallon.

 

You may also like...

Lascia una risposta