Reggio Calabria, un quadramgolare di calcio a 5 per sostenere Sissy: anche la Reggina 1914 sarà presente al Palacalafiore

FB_IMG_1490982608877
Il 10 Aprile 2017 alle ore 19.00 presso il PalaCalafiore di Reggio Calabria, è in programma un quadrangolare di calcio a 5 finalizzato alla sensibilizzazione sul caso di Maria Teresa Trovato Mazza, detta Sissy, un’agente della Polizia Penitenziaria in servizio presso il carcere femminile della Giudecca di Venezia, raggiunta da un colpo di pistola alla testa durante un servizio. 

Sissy è una calciatrice che nel Maggio del 2012 vinse con la Pro Reggina ‘97 il primo storico scudetto in palio per il campionato nazionale di serie A di calcio a 5 femminile e in seguito la
Supercoppa Italiana. Originaria di Taurianova, militò per moltissimi anni in vari campionati indossando i colori amaranto e contestualmente decise di intraprendere la carriera militare con l’obiettivo di coronare il suo
sogno, ossia far parte della Polizia Penitenziaria.
Mentre svolgeva il suo lavoro,  il 1° Novembre del 2016, Sissy viene raggiunta da un colpo di pistola alla testa
che la riduce in fin di vita ed ancora oggi lotta tra la vita e la morte…

IL PROGRAMMA DELL’EVENTO:
-Ore 19.00 Presentazione manifestazione;
-Ore 19.30 Inizio gare ( 2 partite da 30 minuti );
-Ore 21.00 Premiazioni.
Le partite si svolgeranno in 2 tempi da 15 minuti e parteciperanno all’evento:
• La Reggina 1914;
• La Delegazione Polizia Penitenziaria di Reggio Calabria;
•LaDelegazione Consiglio Comunale di Reggio Calabria e della Regione Calabria;
•LaRappresentanza calcio a 5 femminile.

Durante la manifestazione sarà presente la famiglia di Sissy.

L’ Ingresso sarà gratuito con offerta libera per sostenere la causa di SISSY (spese legali e mediche)

You may also like...

Lascia una risposta