Sequestrato dalla Guardia di Finanza un deposito abusivo con pezzi di automobili al suo interno

guardia-di-finanza-1

Un deposito abusivo di parti di autovetture di provenienza illecita è stato scoperto in uno stabile in disuso di proprietà di un ente pubblico, a Cassano allo Jonio, dalla Guardia di finanza di Sibari che ha denunciato in stato di libertà una persona per ricettazione e invasione di terreni o edifici.
I finanzieri dopo avere notato e controllato un furgone all’apparenza abbandonato all’interno di un terreno non recintato hanno trovato motori e pezzi di carrozzeria come sportelli, parafanghi, cruscotti, cerchioni, tappezzeria di autovetture. I baschi verdi sono risaliti al proprietario del mezzo che è risultato estraneo alla vicenda e l’utilizzatore che aveva avuto in prestito il furgone. Quest’ultimo, proprietario dei beni, non è stato in grado di dimostrarne la provenienza lecita. Tutto il materiale trovato è stato posto sotto sequestro.

(Fonte Ansa)

You may also like...

Lascia una risposta