PARIGI – SPARI ALL’AEROPORTO DI ORLY

Colpi di arma da fuoco all’aeroporto parigino di Orly. Secondo quanto si è appreso, un uomo si è lanciato questa mattina poco prima delle 9:15 contro un agente della polizia di frontiera dell’operazione antiterrorismo “Sentinelle”, di ronda al terminal Sud di Orly con altri colleghi in mimetica e con l’arma a tracolla, come prevedono le regole dello stato d’emergenza. L’assalitore avrebbe strappato l’arma al militare ma sarebbe subito stato abbattuto prima di riuscire ad utilizzarla. L’uomo – raccontano alcuni testimoni – è stato ucciso mentre si dirigeva con l’arma rubata verso un McDonald’s del Terminal Sud.

Attualmente traffico aereo sospeso e in corso l’evacuazione completa dell’aeroporto e ulteriori verifiche da parte degli agenti delle forze dell’ordine che stanno procedendo per un eventuale individuazione di ordigni o di altre minacce per la sicurezza.

 

 

(ANSA)

You may also like...

Lascia un commento