Alitalia – Dal 27 marzo niente voli da e per Reggio Calabria

Dal 27 marzo Alitalia interromperà ogni operazione sull’aeroporto di Reggio Calabria, cancellando i 56 voli settimanali da e per Roma Fiumicino, Milano Linate e Torino (38 voli con Roma, 14 con Milano e 4 con Torino). Lo annuncia l’aviolinea in una nota, precisando che la decisione si è resa necessaria dopo che, per oltre un anno, la compagnia ha ripetutamente cercato di trovare un’intesa con le autorità locali e regionali allo scopo di adottare soluzioni che rendessero economicamente sostenibili i collegamenti con Reggio Calabria, che nel solo 2016 hanno registrato una perdita di 6 milioni di euro.
    “Alitalia è una compagnia privata che deve effettuare le proprie scelte esclusivamente sulla base della sostenibilità economica”, afferma l’a.d. Cramer Ball. “I voli da e per l’aeroporto di Reggio Calabria producono ingenti perdite e questa situazione non poteva continuare. Abbiamo passato mesi e mesi a dialogare con le autorità del territorio, ma nessuna di loro è riuscita a trovare una soluzione”, aggiunge.(ANSA)

Inoltre è praticamente ufficiale anche il passaggio della conduzione societaria che passa alla Sacal s.p.a.
Probabile dunque l’approdo all’aeroporto di Reggio Calabria di compagnie low cost, proprio come le scelte aziendali stabilite nell’aeroporto di Lamezia Terme, cui la società è leader.

 

You may also like...

Lascia un commento