La Reggina spezza le ali ai Falchetti. Secco 3-0 e Casertana asfaltata al Granillo

received_1361889840538685

La Reggina sembra essere tornata, un secco 3-0 mette al tappeto la Casertana grazie alle marcature di Bangu, Coralli e De Francesco. Reggina brava a sfruttare gli errori dei falchetti che in più circostanze sbagliano l’impostazione del gioco ed anche semplici passaggi. Al 19′ Andy Bangu mette a sedere il portiere dei campani Ginestra realizzando il primo gol degli amaranto a porta sguarnita visto il guizzo vincente del congolese. I due giocatori più prolifici della Reggina mettono a segno invece la seconda rete, con Porcino (innescato in verticale da Bangu) che fornisce l’assist per capitan Coralli, libero sul secondo palo, che raggiunge la doppia cifra in questo campionato al minuto numero 61. Un’altro errore della Casertana, porta invece alla ripartenza di Coralli che viene falciato in area di rigore e fa si che De Francesco realizzi il gol del definitivo 3-0 al 70′ spiazzando il portiere della Casertana. Prova sopra la sufficienza per gli amaranto che a fine gara, dopo tanto tempo, intonano insieme alla curva sud il coro “Amaranto alè”.

I risultati maturati nel pomeriggio non favoriscono di certo la Reggina che però dovrà continuare a camminare per la propria strada e continuare a fare risultati già a partire dalla prossima gara a Matera.

You may also like...

Lascia una risposta