La Reggina inizia coi botti l’anno nuovo. Porcino e Coralli stendono 2-1 l’Akragas

La squadra di mister Zeman strappa con i denti i tre punti all’Akragas di Di Napoli. Amaranto in netto dominio nella prima frazione di gara, passata in vantaggio con Porcino al 3′ e Coralli al 19′. Sembra andar bene questa coppia d’attacco che tra assist ricambiati e gol fatti, rappresentano la maggior parte delle marcature amaranto. Ad affiancarli oggi, uno straordinario Carpentieri, che ha fatto venire “il mal di testa” ai difensori avversari sulla fascia destra. Ad inizio secondo tempo sono gli ospiti a prendere il sopravvento sugli amaranto, tanto da trovare anche il gol “della speranza” direttamente su calcio di punizione con Gomez al 61′. Reggina che difende il risultato nei minuti, anzi, nei secondi finali, con l’innesco di Maesano e Bianchimano. Amaranto che ottengono la quarta vittoria di questo campionato ed inizia coi botti questo nuovo anno.

You may also like...

Lascia un commento